Cercare la costruzione, non la distruzione…


"Un haiku giapponese ci ha fornito
la chiave:
l’alunno mostra al maestro una poesia che recita così:

Una
farfalla:
le strappo le ali
e guarda, un peperoncino!


La risposta del maestro non si fece attendere:
"No, no; non è
così, permettimi che corregga la tua poesia:

Un peperoncino:
gli metto le ali
e guarda, una farfalla!


La lezione è chiara: l’atto poetico deve sempre essere positivo,

cercare la costruzione, non la distruzione…"

[Alejandro Jodorowsky]

da Psicomagia, una terapia panica.
Conversazioni con Gilles Farcet, ed.Fetlrinelli

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...