Per fare a meno di te – Giorgia

 

Per fare a meno di te

Per fare a meno di te
non so dove me ne andrò
che cosa inventerò
Per fare a meno di te
Io no, non mi sveglierò
non ti ricorderò

Quando guardo il cielo
cerco te
distrattamente guardo il cielo e
cerco te
e mi sollevo

Per Fare a meno di te

Non so quanto cuore avrò


io mi difenderò

Quando Guardo il cielo
cerco te
Distrattamente guardo il cielo
e cerco te
E mi sollevo

Sulle circostante il tempo scivola ( sopra di noi)
l’infinito sceglie la sua lacrima
Dove cercare ( qualcosa di più) (ancora)
E fare a meno di te

Quando guardo il cielo
cerco te
Distrattamente guardo il cielo
e cerco te
E scioccamente mi sollevo
su con te
su con te
su con te

Il mio pensiero – Ligabue


  

Il mio pensiero

Cosa c’entra questo cielo lucido che non è mai stato cosi blu,
e che se ne frega delle nuvole,
mentre qui manchi tu.
Pomeriggio spompo di Domenica, come fanno gli altri a stare sù, non arriva neanche un po di musica, quando qui manchi tu.
Adesso che sei, dovunque sei,chissa se ti arriva il mio pensiero!
Chissa se ne ridi o se ti fa piacere.
Cosa c’entra quel tramonto inutile, non ha l’aria di finire più,
e ci tiene a dare il suo spettacolo mentre qui, manchi tu.
Così solo da provare il panico e c’è qualcun’altra qui con me,
devo avere proprio un’aria stupida,
sai com’è…MANCHI TE.
Adesso che sei, dovunque sei,chissà se ti arriva il mio pensiero!
 
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere.
Adesso che sei, dovunque sei, ridammelo indietro il mio pensiero,
dev’esserci un modo per lasciarmi andare.

Cosa c’entra questa notte giovane
non mi cambia niente la tv
e che tristezza che mi fa quel comico..
quando qui manchi tu
Adesso che sei, dovunque sei,chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere.
sei, ridammelo indietro il mio pensiero,
dev’esserci un modo per lasciarmi andare